udon fatti con i piedi

27 ottobre 2011 § Lascia un commento


Non me lo sono inventato io, giuro, anche se mi piacerebbe.
La ricetta è presa interamente da qui, senza alcuna variazione.

ingredienti (per due porzioni)
160 g farina 0
80 ml di acqua
1 cucchiaino sale

Impastate la farina con l’acqua e il sale per una decina di minuti, esattamente come fareste per il pane.
Date all’impasto una forma vagamente rettangolare e inseritelo all’interno di un sacchetto gelo di quelli abbastanza resistenti e molto grande. Se volete andare sul sicuro usatene due (uno dentro l’altro). Avvolgete il tutto in un panno, appoggiatelo in terra e a questo punto CAMMINATECI SOPRA. Non fatevi scrupoli, saliteci con tutto il peso, cercando di distribuire l’impasto uniformemente. Quando avrà raggiunto lo spessore di circa mezzo centimetro estraetelo dal sacchetto, date un giro di pieghe di tipo 1 e procedete allo stesso modo per altre 4 o 5 volte. Il peso del vostro corpo darà alla pasta una consistenza liscia che difficilmente otterreste altrimenti. Una volta terminata l’ultima passeggiata estraete l’impasto e regolatene le irregolarità con un mattarello. Lo spessore dovrà essere di circa 4 mm. Copritelo bene, lasciatelo riposare qualche ora, piegatelo in 3 e tagliate gli udon (con uno spessore di 4 mm). Infarinateli leggermente e gettateli in acqua bollente fino a cottura (circa 8 minuti).
La cosa che amo degli udon è la loro consistenza vagamente gommosa, molto diversa da quella degli spaghetti nostrani. Sono ottimi in brodo, ma sono anche meglio saltati in padella insieme a un mix di verdure tagliate a fiammifero.

Advertisements

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo udon fatti con i piedi su nanocucina.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: