hamburger di ceci velocissimi

28 ottobre 2011 § Lascia un commento


Sapete quando siete ancora al lavoro ma sapete già che rientrerete a casa la sera e non avrete voglia di cucinare per un’ora perché sarete stanchi e avrete sonno, e però c’è il nuovo episodio di Homeland che volete vedere prima di dormire e quello che avete in frigorifero vi fa pena e vi viene da piangere? Ecco.
Stavo quasi per cedere al surgelato (lo devo ammettere: nel mio freezer giacciono da un po’ di tempo dei bastoncini di pesce impanato che nei momenti difficili mi tentano), poi mi son detta: cosa posso fare di veramente veloce che sia meglio di un bastoncino di pesce del discount? Praticamente TUTTO.
Però ormai mi era venuta una voglia insana di cibo da fast food. Tipo quegli hamburger succulenti che mangiavo quando ancora non avevo bandito la carne dalla mia tavola. Quelli untissimi, pieni di salse, con la fetta di formaggio giallo senape e il cetriolino. Che nostalgia! Bene, questi hamburger non saranno la stessa cosa, se non altro perché non grondano grasso (sigh!), però almeno l’apparenza inganna.

ingredienti per 4 hamburger
1 confezioni di ceci precotti (preferibilmente bio)
qualche cucchiaio di fiocchi di patate bio (io ho un negozietto vicino all’ufficio che li vende sfusi e sono buonissimi)
acqua (poca)
spezie (quelle che vi piacciono: io ho usato senape in grani e origano)
sale qb
1 uovo
pangrattato
olio EVO

Scolate i ceci e schiacciateli grossolanamente con la forchetta o (più veloce ancora) con le mani. Mischiate 4 cucchiai di fiocchi di patate con tanta acqua bollente quanta ne basta per ottenere un composto della consistenza di una patata schiacciata. Unite i ceci, le spezie, l’uovo leggermente battuto, il sale, amalgamate bene e aggiungete il pangrattato: dovrete ottenete un composto sodo, che non si sbricioli, ma nemmeno troppo molle. Dividetelo in 4, formate gli hamburger, ungeteli leggermente e fateli cuocere sulla griglia preriscaldata.
A questo punto se mi fossi ricordata di scongelare il pane (ahem…) mi sarei preparata un panino, con la famosa fettina di formaggio e *tutte* le salse che avevo in dispensa. Però devo ammettere che anche così, al naturale, non era proprio niente male.

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo hamburger di ceci velocissimi su nanocucina.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: